Le consegne a domicilio dei supermercati: efficienza cresciuta del 10 percento

10/05/2017

Team der AAU macht Versandhandel effizienter (c)Waschnig
Un team di matematici dell‘Università Alpen-Adria di Klagenfurt ha incrementato del 10 percento l’efficienza dei tragitti per le consegne di un marchio commerciale globale in Inghilterra. Per il gruppo questo rappresenta una diminuzione dei costi di svariati milioni di euro all’anno.

I servizi di consegna a domicilio delle catene di supermercati viaggiano sulla corsia di sorpasso e sembra dunque che i clienti ritengano molto pratico farsi consegnare a casa entro un determinato arco di tempo la spesa quotidiana. Per le catene commerciali il commercio on line richiede un grande impegno logistico, con il quale c’è molto da perdere, ma anche molto da guadagnare.

„L’obiettivo del nostro progetto, sviluppato per una delle maggiori catene commerciali a livello mondiale, era quello di trovare un modello di ottimizzazione stabile, veloce e trasparente in grado di calcolare in tempo reale efficienti tragitti per le consegne di molte ordinazioni, furgoni e depositi“  spiega Philipp Hungerländer. Il progetto, al quale hanno lavorato sei ricercatori, è stato sviluppato presso l’Istituto di matematica di Klagenfurt insieme alla britannica Satalia.

Nell’applicazione in questione vengono di continuo caricate le nuove ordinazioni online ed i clienti possono scegliersi l’arco temporale preferito per la consegna. Lo strumento di ottimizzazione sviluppato calcola velocemente l’impatto delle ordinazioni aggiuntive sul tragitto ottimale e crea dei piani di consegna riadattati. L’obiettivo finale è la soddisfazione dei clienti, ma anche del personale addetto alle consegne, in quanto „ C’è grande richiesta di bravi conducenti. I nostri risultati dimostrano che un piano di consegne quanto più possibile ottimale si ripercuote positivamente anche sulla loro soddisfazione.“ 

Calcolare i tragitti e gli archi temporali delle consegne significa tenere in considerazione una molteplicità di fattori legati all’efficienza della consegna, come per esempio la durata della consegna a mano degli acquisti al cliente, ma anche i numeri di piani che devono essere superati senza ascensore. I tempi di guida dipendono inoltre da parametri come giorni feriali, orari, condizioni meteo e molto altro ancora. Alla fine il team è riuscito ad incrementare del 10 percento l’efficienza dei tragitti delle consegne della catena commerciale internazionale inglese e quindi a diminuire di svariati milioni di euro i costi annuali nonché ridurre le emissioni di CO2. . Attualmente il sistema viene esteso da Londa a tutta l’Inghilterra per poi essere impiegato a livello mondiale.

10/05/2017

Team der AAU macht Versandhandel effizienter (c)Waschnig

Ulteriori collegamenti