L’azienda leader di mercato Dynatrace apre una sede dedicata allo sviluppo a Klagenfurt

01/03/2018

La Carinzia diventa un punto di riferimento per talenti della programmazione.

Dynatrace è senza dubbio leader di mercato nei settori Application Performance Monitoring (APM), Digital Experience Monitoring (DEM), IT Infrastructure Monitoring (ITIM) e Algorithmic IT Operations (AIOps). Dynatrace è stata fondata nel 2005 a Linz e conta oggi in tutto il mondo oltre 1.600 dipendenti. In aggiunta ai laboratori software già esistenti a Linz, Danzica, Detroit e Barcellona l’azienda ha aperto ora un nuovo centro di ingegneria del software nel Lakeside Park di Klagenfurt. Gli obiettivi sono assolutamente ambiziosi: ancora entro la fine di quest’anno il numero di sviluppatori di software dovrebbe salire dagli attuali otto a 30. Nel medio termine le previsioni parlano di ben oltre 100 dipendenti. La ricerca del personale è già in piena attività. L’inaugurazione ufficiale della sede si è svolta il 28 febbraio 2018 alla presenza di numerose personalità del mondo politico, economico e dell’istruzione.

„La vicinanza all’università ed agli istituti superiori di formazione scientifica (Fachhochschulen) di Klagenfurt ci offre eccellenti prospettive nella ricerca delle teste migliori per il nostro nuovo gruppo di sviluppatori“ afferma con convinzione Bernd Greifeneder, cofondatore e CTO di Dynatrace. „Cerchiamo ingegneri informatici che non  pensano per progetti, ma che vogliono partecipare alla continua evoluzione di un prodotto leader sul mercato mondiale. Un prodotto utilizzato attualmente da 72 delle aziende elencate in Fortune 100“.

Il Lakeside Park come porta di accesso verso la regione dell’Alpe Adria
Oltre a questa eccitante sfida tecnologica i potenziali nuovi collaboratori di Dynatrance troveranno a Klagenfurt un ambiente lavorativo estremamente moderno e creativo. Nella ricerca del personale l’ubicazione all’interno del Lakeside Park dovrebbe rappresentare un particolare benefit. Grazie alla natura incontaminata, alla vicinanza al lago Wörthersee e alle vicine stazioni sciistiche e mete escursionistiche ed ai numerosi sentieri di montagna, la qualità della vita in questa area è molto elevata. Area che rappresenta anche un accesso ideale verso l’innovativa Regione dell’Alpe Adria. „Con Dynatrace abbiamo portato in Carinzia uno dei datori di lavoro più interessanti ed innovativi del settore software. Ed ora speriamo di poter attirare l’attenzione di Alti Potenziali provenienti dal Friuli, dalla Slovenia e dalla Croazia così come di far tornare a casa talenti da Vienna e Graz. Il primo collaboratore proveniente dal nord Italia comincerà a breve” sottolinea Bonifaz Kaufmann, responsabile della sede e dello sviluppo informatico di Dynatrace Klagenfurt.

Al via un ambizioso percorso di crescita
Nato in Baviera, conosce personalmente da oltre 20 anni i pregi della Carinzia. Dopo aver studiato presso l’Università Alpe-Adria di Klagenfurt ed al MIT di Boston ha occupato posizioni dirigenziali in diverse imprese di IT e start-up. “Quando Dynatrace mi ha fatto l’offerta di creare da zero la sede di Klagenfurt non ho saputo resistere” racconta Kaufmann. Vorrei piantare in questa sede il seme di quella pianta così forte che è stata sviluppata dai colleghi a Linz e farlo crescere il più in fretta possibile. Ma la cosa a cui tengo di più è sviluppare qui a Klagenfurt la straordinaria cultura aziendale che ho potuto conoscere presso la Dynatrace di Linz.“ Kaufmann ha iniziato il lavoro, insieme con gli otto membri del suo team, già alla fine del 2017. L’inaugurazione ufficiale della sede di Klagenfurt del 28 febbraio 2018 segna l’avvio del percorso di crescita individuato: con il numero previsto di almeno 100 dipendenti Dynatrace intende diventare nel giro di pochi anni la più grande azienda di software della Carinzia.

01/03/2018