BABEG presentata la Carinzia ai fornitori di Infineon

26/11/2018

Venerdì, 9 novembre Infineon Austria ha invitato i propri fornitori ad un evento informativo sull’ampliamento della sede di Villach per 1,6 miliardi di euro. BABEG presenta la business location Carinzia a 250 visitatori.

Quando, nella primavera di quest’anno, Infineon Austria aveva annunciato l’ampliamento del proprio stabilimento e dunque della propria produzione e ricerca presso la sede di Villach per un volume d’investimento pari a 1,6 miliardi di euro, la gioia in Carinzia era stata enorme. In una gara internazionale si era optato per la business location della Carinzia, sottolineandone le condizioni generali ottimali offerte dalla regione.

La posa della prima pietra è stata inaugurata qualche giorno fa. Infineon ha colto quest’occasione per informare i propri fornitori dell’ampliamento, mostrare loro le opportunità commerciali che ne derivano e per intraprendere insieme un nuovo cammino all’insegna del motto “Power growth – be part of it”.

Il direttore generale DI (FH) Oliver Heinrich ha illustrato personalmente il programma e, in collaborazione con i colleghi DI Dr. Sabine Herlitschka, MBA e Dr. Thomas Reisinger, ha presentato il calendario ed i primi dettagli sulla nascita della produzione all’avanguardia, in linea con l’industria 4.0, dei potenti semiconduttori su wafer sottili da 300 millimetri. Entro il 2021 lo stabilimento di Villach darà vita a 750 posti di lavoro.

Su invito di Infineon, BABEG | Invest in Carinthia, nella persona del Mag. Michael Zwantschko (direttore del servizio investitori), ha colto la straordinaria opportunità di presentare ai fornitori pervenuti la Carinzia quale business location, rendendola allettante per un’eventuale espansione e sottolineando gli aspetti commerciali dell’area, i validi incentivi a disposizione, perlopiù nell’ambito della ricerca, nonché l’esclusiva qualità della vita offerta dalla Carinzia, ed in particolare, proprio dalla città di Villach. “Investire ed espandersi in una regione dove gli altri vengono in vacanza” è stato l’invito con cui il Mag. Zwantschko ha concluso il proprio discorso, guadagnandosi un forte applauso. Dopodiché egli si è reso disponibile per fornire informazioni ai primi investitori interessati.

Ringraziando sentitamente Infineon Austria per l’invito, desideriamo richiamare all’attenzione di tutti i fornitori interessati il nostro portale di servizi per gli insediamenti nel contesto dell’ampliamento di Infineon a Villach. Non esitate a contattarci in caso di domande o richieste di assistenza per il vostro insediamento.

 

 

 

26/11/2018